DOSSIER

LISTINO PREZZI
IL TUO PREVENTIVO

Abbinamento
Agenda
Assicurazione
Assistenza
Austria
Cena Terramia
Condizioni generali
Documenti e scadenze
Escursioni
Fotoalbum
Gara
Hotel
Linea Diretta
Mappa Terramia
Prenotazioni telef
Prenotazioni online
Prezzi comprendono
Programmi di viaggio


Prenotare è facile!
Prenota online oppure chiama la nostra
Linea Diretta
0532 909010
Clicca e scegli tra formato pdf oppure interattivo
 


Domenica 23 Aprile 2017

Maratona e Mezza Maratona di Vienna
34a edizione


LE ESCURSIONI FACOLTATIVE
Per arricchire il vostro soggiorno, proponiamo alcune escursioni facoltative. Gli orari riportati sono indicativi, verranno precisati a Vienna. Potrete prenotare queste escursioni, al momento della prenotazione. Tutte le escursioni includono la guida locale di lingua italiana e la partenza/arrivo dal nostro hotel, con pullman appositamente noleggiato. I posti sono limitati. Non esitate a contattarci per ulteriori informazioni. Grazie!
Visita Guidata di Vienna
Sabato 22 Aprile, ore 9.00

La Visita Guidata di Vienna in pullman riservato e con guida di lingua italiana, vi permetterà di avere una visione orientativa della città. La partenza è prevista alle ore 9.00 circa.

Ringstrasse
Per ammirare al meglio i luoghi ed i monumenti più emblematici della città, l’ideale è percorrere la Ringstrasse, un anello di viali lungo 4 km, che circonda interamente il centro di Vienna e sul quale si affacciano splendidi palazzi, costruiti a partire dal 1857.
La strada fu inserita dall’Imperatore Francesco Giuseppe nel decreto del Natale 1857, per “costituire una sorta di decorazione che alternasse edifici monumentali a spazi aperti, destinati a giardino”.
Lungo il percorso potremo ammirare lo Stadtpark, il grande giardino pubblico all’inglese e Karlsplatz con la chiesa Karlskirche, uno degli esempi più belli del barocco viennese. In questa zona sorgono anche due importanti edifici istituzionali ovvero il Rathaus, la sede del Municipio ed il Parlamento, in stile greco-classico (1873-1883), in cui venne proclamata la prima Repubblica Austriaca nel 1918.

Splendidi edifici
Proseguendo verso il centro incontreremo l’Albertina che conserva la collezione di grafica più importante al mondo: 45000 disegni ed acquerelli, più di un milione di incisioni e oltre 35000 libri.
A pochi passi si apre Josefsplatz, considerata la piazza più bella di Vienna, situata vicino all’Hofburg che per più di 60 anni, è stata la residenza dei sovrani d’Austria. E poi ci attende la Opernring, uno dei teatri lirici più importanti al mondo.

La città antica
Il cuore della città antica è rappresentato da Stephansplatz, circondata da edifici di stili diversi, tra cui lo Stephansdom, il duomo di Santo Stefano, uno dei più significativi esempi di architettura gotica nell’Europa Centrale.
La sua particolarità è data dalla presenza di una guglia alta 136 metri che costituisce il punto di riferimento di Vienna.
La chiesa si specchia in un particolare edificio in stile modernista poco distante, caratterizzato da pietra chiara e vetrature a specchio sulla facciata. Si tratta dell’ Haas Haus, oggi occupato da un ristorante e da un hotel. Dal duomo in direzione della residenza imperiale Hofburg, si estende una vasta area dedicata allo shopping, dove si trova fra le altre cose, la famosissima Pasticceria Demel.

Un tocco modernista alla città
Proseguendo a est del centro storico di Vienna, raggiungeremo l’Hundertwasser Village, ex fabbrica di mobili ed oggi complesso di 50 appartamenti caratterizzato da corpi scala vetrati, particolarissimi giardini pensili digradanti a terrazze, un terreno ondulato e colonne colorate pendenti. Ciascun inquilino ha potuto concordare con l’architetto la personalizzazione della propria facciata.